Vai al contenuto

Greenreadings: Plant revolution

Plant Revolution, Stefano Mancuso, Giunti, 2017, euro 20,00.

"Le piante hanno già inventato il nostro futuro". Stefano Mancuso, come al suo solito, guida il lettore in un'affascinante viaggio nel mondo vegetale. Un viaggio che inevitabilmente apre il lettore a una nuova visone della vita e del mondo. "Le piante consumano pochissima energia, hanno un'architettura modulare, un'intelligenza modulare e nessun centro di comando: non c'è nulla di meglio sulla terra a cui ispirarsi"(cit.). Una visone della realtà atta a rinnovare il nostro modo di pensare, e persino il nostro futuro. La stessa società umana potrebbe addirittura cambiare la propria capacità di autoconcepirsi e dunque di risolvere i grandi problemi che l'attanagliano. Un intuizione  per un futuro di speranza.

La lettura risulta scorrevole, anche per i non addetti ai lavori. Mi sembra di cogliere nel modo di scrivere dell'autore, la volontà di rendere il testo di facile divulgazione, un'accessibilità che però non rinuncia alla profondità degli argomenti. Questo ritengo sia un merito enorme per un testo che tratta argomenti ancora poco conosciuti ma di notevole innovazione. Consigliato a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: