Botanica

Botanica, Viaggio nell’universo vegetale; S.Mancuso, Aboca Edizioni, 2017, pp. 120, € 12.

Sarei contento anche soltanto se chi legge questo libro non avesse più dubbi sul fatto che le piante sono vive” (p. 11).

Lo stile scorrevole e avvincente di Stefano Mancuso, ancora una volta ci guida nell’universo vegetale attraverso le pagine di Botanica; un testo che accompagna uno spettacolo multimediale nato dalla collaborazione dell’autore con il collettivo musicale dei Deproducers. 

Le piante, infatti, non solo si nutrono e crescono, ma respirano, comunicano tra loro, reagiscono ai mutamenti dell’ambiente circostante, si muovono e provano persino delle emozioni. E soprattutto, con la loro peculiare complessità, ci propongono modelli innovativi per le nostre relazioni sociali e per i nostri modelli organizzativi. Nel libro il racconto del mondo vegetale si svolge tra il passato e il futuro, tra la storia e l’ecologia, e fluisce con la forza di una grande narrazione e con la sorpresa che sempre suscita una scoperta scientifica” (Dalla seconda di copertina).

Per le date dello spettacolo multimediale di Botanica consultare il seguente link: https://www.aboca.com/it/azienda/comunicazione/news/nuove-date-il-tour-botanica

 

Valutazione di stabilità (V.T.A.)

Valutazione di stabilità (Visual Tree Assessement: V.T.A.) di due esemplari di Cedrus deodara in fase di avvizzimento (Foto 1).

FOTO 1: Si notano in questa foto tratta da Google Earth, datata 6 settembre 2017, gli apici di colore diverso di entrambi i Cedrus A.; segno di avvizzimento iniziato (evidenziati dalle frecce).

Entrambi gli esemplari presentano una fase di degradamento avanzato. L’esemplare 1, a nord (foto 2), con biforcazione a circa 2,10 m.t. dal piede del tronco, presenta la codominanza più a ovest completamente avvizzita; la codominanza lato est, presenta invece l’apice in fase di disseccamento, di circa 1,50 m.t. Alla base del tronco si notano numerosi contrafforti e depressioni compatibili con presenza di attività funginaContinua a leggere